PATRIZI

La nostra storia

Patrizi nasce dall’arte, dalla passione, dalla tradizione,

dall’attenzione per la qualità. Nasce dalla bontà. Nasce da Norcia.

V secolo A.C.

La tradizione nursina di lavorazione della carne è antichissima. I primi ritrovamenti di maiale “lavorato” sono risalenti al V secolo A.C. e sono ancora conservati nel museo della Castellina a Norcia. La nostra terra è un luogo particolarmente indicato per l’allevamento dei maiali grazie ai sui boschi situati intorno alla cinta muraria.

1950

La stirpe dei Cataldi da sempre vissuta a Norcia è ereditaria della più antica tradizione Norcina. Nonno Mario, nato nel 1928, si trasferiva a Roma durante i mesi invernali dove insegnava l’arte della norcineria ai priprietari delle gastronomie e l’estate tornava al Paese per coltivare le terre. E fu così per molti anni. Anche Davide ed Agostino, figli di Mario, vennero “iniziati alla vita di norcino, finchè nel 1979 si decise di cambiare...

1979

Nasce l’Azienda Patrizi. Grazie all’aiuto di tutta la famiglia si costruirono le prime due celle frigo e la prima stagionatura. Il nome Patrizi è stato messo in onore di Almerina Patrizi, moglie di Mario, una donna forte e coraggiosa che trasmetteva fiducia a tutta la famiglia.

1990

Nel 1990 dopo il secondo ampliamento l’azienda comincia a crescere puntando sempre sulla qualità del prodotto, lavorazione tradizionale, selezione minuziosa della carni e ingredienti assolutamente naturali. Nel 2016 l’ultimo dei 5 ampliamenti, prima dell’evento che cambierà la storia della famiglia...

2016

Il terremoto, uno dei più catastrofici della storia di Norcia, distrugge l’azienda ed il morale della famiglia. Oggi a 3 anni di distanza dal tragico evento, stiamo tornando con la stessa voglia di prima di regalare alle persone quello che sappiamo fare meglio: quegli attimi di assoluto piacere che tutti hanno assaggiando i nostri prodotti.